Adozioni. Per le internazionali nuovo corso. Ma restano i problemi di sempre

Print Friendly

Mentre la politica – almeno certa politica, con in testa la senatrice Monica Cirinnà – continua a sostenere l’urgenza di una riforma delle adozioni allargata alle unioni omogenitoriali, Laura Laera la nuova vicepresidente della Cai (Commissione adozioni internazionali) ha da qualche giorno preso contatto con i problemi reali di un pianeta in profonda crisi, afflitto da un triennio di non scelte problematiche. Leggi di più

Fonte: Avvenire

A proposito dell'autore

Barbara Scandella