Riparte il concorso nazionale “L’adozione fra i banchi di scuola” – sesta edizione

Print Friendly

Illustrazione di Elisa Muliere (tutti i diritti riservati)

Ad una manciata di giorni dall’inizio di questo nuovo anno scolastico dalla partenza indubbiamente complicata, con l’entusiasmo che contraddistingue ItaliaAdozioni, diamo ufficialmente il via alla ripartenza della sesta edizione del nostro concorso nazionale per le scuole!

La sesta edizione si era infatti forzatamente interrotta a causa degli accadimenti legati al Covid e alla conseguente chiusura degli istituti scolastici. Oggi riparte formalmente accogliendo i partecipanti e nuove iscrizioni.

Perché questo concorso?

Dal 2014 questa proposta ha rappresentato e rappresenta un’ottima opportunità per favorire una migliore cultura dell’Adozione fin dai banchi di scuola.

I numeri dei partecipanti, da sempre in costante crescita, ci parlano di un’iniziativa vincente: un’occasione di confronto, riflessione, progettazione in un’ottica inclusiva.

Cosa posso fare se la mia classe si era iscritta ma non abbiamo inviato l’elaborato?

Per chi avesse già aderito all’iniziativa ci sarà finalmente modo di inviare il proprio elaborato oppure sfruttare i nuovi mesi a disposizione per ampliare il progetto iniziale e partecipare con un lavoro più articolato.

Posso iscrivere la mia classe?

Certamente! Non c’è un termine per l’iscrizione ma solo una scadenza per l’invio dell’elaborato finale.

Il concorso è rivolto a tutte le classi delle scuole, statali e paritarie, del territorio nazionale ed è articolato in quattro categorie:

  • Scuola dell’Infanzia
  • Scuola Primaria
  • Scuola Secondaria di primo grado
  • Scuola Secondaria di secondo grado

Fino a quando è possibile iscriversi?

L’iscrizione non ha scadenze ed è sempre possibile tramite il modulo on line.

Il termine per la consegna degli elaborati è fissato in data 31 marzo 2021. Per motivi organizzativi entro tale data tutti gli elaborati in concorso dovranno essere arrivati in sede.

Da dove partire per parlare di Adozione in classe?

La tematica dell’adozione ben si inserisce nella programmazione didattica della scuola dell’infanzia e primaria in quanto frequentemente si parla di nascita e di famiglia in ambiti e discipline differenti ma crediamo non sia poi difficile per i docenti trovare gli opportuni agganci per parlarne anche alla secondaria di primo e secondo grado; talvolta basta semplicemente una lettura, un tema, un dipinto per introdurre l’argomento ed avviare un confronto.

I docenti, per primi, avranno modo di conoscere e/o approfondire tutte le tematiche inerenti al mondo adottivo, tramite i materiali presenti anche nel nostro portale, per poi guidare, con maggiore attenzione e consapevolezza, i propri alunni nella progettazione e nella realizzazione di un unico elaborato di classe.

Quali elaborati sono ammessi?

Disegni, elaborati artistici, racconti, progetti, prodotti interattivi e multimediali.

Vuoi dare un’occhiata ai lavori in concorso nelle scorse edizioni? Visita il nostro canale Youtube o la pagina Facebook dedicata al concorso.

Cosa vincono le classi che si classificano prime nella loro categoria?

Dopo libri, stampanti 3D, materiale per la palestra delle scuole e viaggi d’istruzione il PREMIO di questa nuova edizione sarà certamente speciale per tutta la classe!

 

Concorso nazionale “L’adozione fra i banchi di scuola” a.s. 2020/2021– sesta edizione

 

LEGGI IL BANDO

MODULO D’ISCRIZIONE

 

Lo staff Italiaadozioni sarà sempre disponibile, come nelle scorse edizioni, per un confronto tramite la e-mail concorso.italiaadozioni@gmail.com e sui social network, in particolare nella pagina facebook dedicata all’iniziativa.

 

Se conosci docenti o persone che possano essere interessate, ci dai una mano a diffondere le informazioni sul concorso? Il passaparola funziona!

 

A proposito dell'autore

ITALIAADOZIONI
Redazione