“L’adozione fra i banchi di scuola” un arrivederci a settembre

Print Friendly

 

Illustrazione di Elisa Muliere (tutti i diritti riservati)

In relazione alla complessa situazione sanitaria ci vediamo costretti, nostro malgrado, a sospendere la sesta edizione del concorso “L’adozione fra i banchi di scuola” per attenderne, speranzosi, la ripartenza con l’inizio del nuovo anno scolastico.

Nessuno poteva prevedere quanto in realtà è successo ed ancora è in atto nel nostro Paese.

Gli alunni sono a casa ormai da diverse settimane e, nell’Italia settentrionale, addirittura da oltre un mese. Il mondo della scuola si è dovuto inaspettatamente misurare con piattaforme digitali e didattica a distanza, reinventandosi ogni giorno per poter salvaguardare ed alimentare quella comunità educante racchiusa nel microcosmo della classe.

In un alternarsi, sullo schermo di un pc, di visi di alunni e docenti e tra le difficoltà date dai limiti che la tecnologia impone al rapporto umano, comprendiamo l’impossibilità di dedicarsi al concorso.

Abbiamo provato a posticiparne il termine al prossimo 11 aprile, ma l’imprevedibilità dell’evolversi della situazione non ci permette di poter riunire in sicurezza la giuria né  tanto meno di organizzare la mostra di tutti gli elaborati e la cerimonia di premiazione. Sono appuntamenti importanti, ai quali teniamo molto, e che da anni scandiscono l’agenda dell’Associazione creando incontri arricchenti e pieni di emozioni.

Con vero rammarico ci vediamo costretti a far ripartire questa sesta edizione a settembre 2020 con il nuovo anno scolastico 2020/2021 e ad attendere entro il 31 marzo 2021 – nuovo termine di invio degli elaborati – la moltitudine di colorati cartelloni, video, creazioni artistiche, etc. che da anni riempie la nostra sede di tanta bellezza, raccontando l’Adozione con gli occhi degli studenti di tutt’Italia.

Cosa succede per le classi attualmente iscritte che non hanno potuto procedere con l’invio dell’elaborato?

I docenti saranno contattati all’inizio del prossimo anno scolastico, con la nuova partenza di questa sesta edizione.

Ciascuno potrà liberamente scegliere se partecipare inviando l’elaborato frutto del percorso già intrapreso quest’anno o se arricchirlo ed ampliarlo avendo a disposizione più tempo.

Cosa può fare chi ha già spedito il lavoro della classe?

Nessun elaborato andrà perduto! I docenti e gli alunni potranno ritenersi in concorso con il materiale inviato. Rimane possibile continuare il percorso di approfondimento di questa tematica a noi cara, producendo, volendo, altro materiale in linea con quanto già da noi ricevuto.

Posso iscrivermi alla sesta edizione?

A settembre, come ogni anno, apriremo le iscrizioni permettendo, a chi fosse venuto a conoscenza solo ora di questa opportunità, di unirsi ai partecipanti delle sesta edizione.

Certi che possiate comprendere le motivazioni che ci hanno portato al rinvio del concorso, rimaniamo a completa disposizione per ogni chiarimento ed auguriamo a ciascuno di voi, docenti e alunni, una serena conclusione di anno scolastico.

Per qualsiasi informazione potete scriverci a :

 

concorso.italiaadozioni@gmail.com

 

 

A proposito dell'autore

ITALIAADOZIONI
Redazione