Lettera di un’adozione 2013 Archivi

  • Molte risposte sono uguali per tutti i bimbi.

    Lettera di Christian

    Molte risposte sono uguali per tutti i bimbi.

    Leggi il resto...

  • Ogni giorno immagino il tuo viso e penso a come sarai diventato, penso alla sciocchezza che ho fatto abbandonandoti, ero una ragazza di sedici anni sola e impaurita e in preda al panico ho compiuto questa azione.

    Lettera di Sara

    Ogni giorno immagino il tuo viso e penso a come sarai diventato, penso alla sciocchezza che ho fatto abbandonandoti, ero una ragazza di sedici anni sola e impaurita e in preda al panico ho compiuto questa azione.

    Leggi il resto...

  • adottare un bambino è qualcosa di magico, perché vuol dire che quel bimbo, ancora sofferente per la perdita dei genitori, che sono deceduti o che hanno rifiutato l’amore di un figlio, può riavere un futuro, una nuova famiglia, una nuova casa e, perché no, un nuovo fratello.

    Lettera di Nicolò Antonio

    adottare un bambino è qualcosa di magico, perché vuol dire che quel bimbo, ancora sofferente per la perdita dei genitori, che sono deceduti o che hanno rifiutato l’amore di un figlio, può riavere un futuro, una nuova famiglia, una nuova casa e, perché no, un nuovo fratello.

    Leggi il resto...

  • Soffrire per non far soffrire.
L'amore si moltiplica, se ne può solo aggiungere altro perché nel nostro cuore c'è posto per tutti.

    Lettera di Elisabetta

    Soffrire per non far soffrire. L'amore si moltiplica, se ne può solo aggiungere altro perché nel nostro cuore c'è posto per tutti.

    Leggi il resto...

  • Più una filastrocca che una poesia, un mezzo semplice per esprimere in parole semplici la storia della ricerca e dell'incontro e i sentimenti verso il figlio. Sicuramente un mezzo espressivo, originale e destinato in primis al figlio, un mezzo facile, diretto per comunicare sin da subito con lui. Non sarà una lettera, ma merita una menzione per l'originalità e freschezza.

    Lettera di Remigio De Paoli

    Più una filastrocca che una poesia, un mezzo semplice per esprimere in parole semplici la storia della ricerca e dell'incontro e i sentimenti verso il figlio. Sicuramente un mezzo espressivo, originale e destinato in primis al figlio, un mezzo facile, diretto per comunicare sin da subito con lui. Non sarà una lettera, ma merita una menzione per l'originalità e freschezza.

    Leggi il resto...

  • Scrivo per provare a lenire l'abisso che conoscerai: inevitabile, profondo. Che, in una sera di tempesta, ti farà inveire che io non posso capire, che avrei fatto meglio a lasciarti dov'eri, che non mi assomigli.
Proprio allora vorrei che tu leggessi e rileggessi questa lettera, che ti dirà piano ciò che non può essere urlato.

    Lettera di Stefania Colantonio

    Scrivo per provare a lenire l'abisso che conoscerai: inevitabile, profondo. Che, in una sera di tempesta, ti farà inveire che io non posso capire, che avrei fatto meglio a lasciarti dov'eri, che non mi assomigli. Proprio allora vorrei che tu leggessi e rileggessi questa lettera, che ti dirà piano ciò che non può essere urlato.

    Leggi il resto...

  • Cara mamma, caro papà, Io non vi conosco, per quanto ne so è probabile che su questa terra non esistiate più, eppure ventiquattro anni fa sono certa che c’eravate, in...

    Lettera di Serena

    Cara mamma, caro papà, Io non vi conosco, per quanto ne so è probabile che su questa terra non esistiate più, eppure ventiquattro anni fa sono certa che c’eravate, in...

    Leggi il resto...

  • La lettera scritta alla figlia da Francesca Corti,  vincitrice del Festival delle Lettere edizione 2013

    Cara Anna, cara straniera, cara figlia mia

    La lettera scritta alla figlia da Francesca Corti, vincitrice del Festival delle Lettere edizione 2013

    Leggi il resto...

  • Caro Golu, da quando le nostre strade si sono incontrate e unite, la mia vita è molto cambiata. Ti ho desiderato e atteso per cosi tanto tempo che i primi...

    Lettera di Patrizia Bianucci

    Caro Golu, da quando le nostre strade si sono incontrate e unite, la mia vita è molto cambiata. Ti ho desiderato e atteso per cosi tanto tempo che i primi...

    Leggi il resto...

  • Continua la collaborazione tra Festival delle Lettere e Italiaadozioni che nel 2013 ha dato origine alla speciale categoria fuori concorso Lettera di un’adozione. Anche quest’anno il Festival invita tutti coloro che possono offrire una testimonianza diretta e indiretta di un percorso di vita adottivo a raccontare, sotto forma di lettera, la propria esperienza.

    Festival delle lettere 2014 – Lettera di un’adozione

    Continua la collaborazione tra Festival delle Lettere e Italiaadozioni che nel 2013 ha dato origine alla speciale categoria fuori concorso Lettera di un’adozione. Anche quest’anno il Festival invita tutti coloro che possono offrire una testimonianza diretta e indiretta di un percorso di vita adottivo a raccontare, sotto forma di lettera, la propria esperienza.

    Leggi il resto...