La decisione

Avere i genitori è un diritto; avere i figli è un dono.

Perchè adottare?

foto di Maurizio Mazzoni

Generalmente si pensa all’adozione quando una coppia si trova nell’impossibilità di avere figli in modo naturale. Ci sono anche famiglie che scelgono di adottare pur avendo figli biologici, ma la stragrande maggioranza delle persone che intraprendono il cammino dell’adozione lo fanno dopo aver constatato la loro difficoltà a procreare.

Accostandosi all’adozione le coppie si trovano ad avere a che fare con una nuova realtà da conoscere: realtà complessa, con peculiarità e caratteristiche proprie,  con un proprio linguaggio….

La scelta adottiva prima di essere vissuta, va compresa e interiorizzata. Genitore adottivi non si nasce, ma lo si diventa. In questo ci aiuteranno tutte le persone che incontreremo nei colloqui presso i servizi sociali, i tribunali, gli enti….ci aiuterà leggere libri sull’argomento, partecipare a corsi, incontri…e ci aiuteranno altri genitori adottivi con cui condividere la scelta.

Tutto il percorso che viene richiesto alla coppia è da intendersi in quest’ottica: noi siamo adulti, siamo in due e ci amiamo, camminiamo insieme per capire chi sarà nostro figlio e che genitori potremo essere per lui. Tutte le persone che incontreremo lavoreranno in questo senso, tutelando i bambini che saranno i nostri figli. Al termine di questo percorso, a volte lungo e faticoso, ma sicuramente arricchente, c’è nostro figlio e con lui inizieremo la strada unica e irripetibile della nostra famiglia.

Semplificando al massimo si potrebbe dire che da una parte c’è la coppia che sceglie di adottare per il desiderio di diventare genitori e dall’altra parte c’è un bambino che non ha scelto la sua storia, ma che ha il diritto di essere amato e di avere una famiglia.

L’adozione è l’incontro tra la coppia e il bambino, un incontro capace di riparare il dolore della sterilità e il dolore dell’abbandono, di appagare i bisogni dell’ essere genitori e soprattutto dell’ essere figli. Un incontro capace di saziare con l’amore della nuova  famiglia e capace di fecondità per la vita.

Print Friendly

A proposito dell'autore

Ivana Lazzarini
mamma adottiva, mediatrice familiare.