Cambio di nome o cognome per i minori

Cambio di nome o cognome per i minori (anche adottati)

D.P.R. n. 396 del 3 novembre 2000, artt. 84 e segg.

Cosa occorre fare?

Si deve presentare una domanda in bollo da € 14,62 sottoscritta da entrambi i genitori o da uno dei due genitori con l’assenso dell’altro, o da chi esercita la potestà genitoriale.

Vanno allegati:

  • una dichiarazione sostitutiva di certificazione, sottoscritta dal richiedente, attestante il luogo e la data di nascita, la residenza, lo stato di famiglia e la cittadinanza ovvero i relativi certificati;
  • eventuale documentazione utile a sostenere le motivazioni della richiesta;
  • fotocopia di un documento di identità di chi sottoscrive l’istanza (solo se inviata per posta);
  • dichiarazione di assenso degli eventuali cointeressati, accompagnata dalla fotocopia di un documento di identità degli stessi;
  • se il cambio del nome e/o del cognome è autorizzato il richiedente dovrà produrre una ulteriore marca da bollo da apporre sul decreto.
Print Friendly

A proposito dell'autore

Monica Ravasi
mamma adottiva e avvocato