Breve bibliografia ragionata

libri aperti - CC (BY-NC-SA 2.0) by AsldiBergamo

In questa pagina vengono indicati i libri che sono stati pubblicati a partire dal 2008 e che riguardano direttamente l’adozione. C’è una sola eccezione, un libro del 2006 che contiene le schede della maggior parte dei paesi interessati all’adozione internazionale. Se riterrete di voler indicare libri che io non ho inserito sarò lieta di ricevere i vostri suggerimenti.
  • Ambra E, Ganz B, Volponi E. Nati Altrove, Edizioni Paoline, 2010. Scritto per celebrare i 30 anni del CIFA, il libro racconta 30 storie di adozioni internazionali effettuate in diverse parti del mondo.
  • Berberè Elisa. Storia di un’adozione. Armando Editore, 2010. La storia di un’adozione internazionale in una famiglia dove erano presenti anche dei figli naturali.
  • Binati Simona. La forza dell’adozione. Lettera a una madre immaginata. L’autore Libri Firenze Editore, 2008. Lettera scritta da una giovane donna adottata alla sua mamma biologica.
  • Botta L. (a cura di), Alunni adottati in classe. Vademecum per insegnanti, Erga Editore 2010. Il libro tratta i vari aspetti che riguardano la vita scolastica di un bambino adottato, l’accoglienza, l’integrazione nella classe, suggerimenti su come affrontare la storia e come superare eventuali problemi che possono presentarsi.
  • Chistolini Mario. La famiglia adottiva. Come accompagnarla e sostenerla. Franco Angeli, 2010. Il libro, destinato agli operatori del settore, contiene una prima parte teorica dove vengono illustrate le principali tematiche che riguardano l’adozione e una seconda parte che descrive gli interventi che possono facilitare un migliore inserimento del bambino nella famiglia adottiva.
  • Commissione per le adozioni internazionali,  Il post-adozione fra progettazione e azione. Formazione nelle adozioni internazionali e globalità del percorso adottivo,  Istituto degli Innocenti, Studi e ricerche n. 7, Firenze 2008. Completo ed esauriente, tratta i temi che riguardano il post adozione, le linee guida degli enti, le problematiche psicologiche del periodo post adottivo, le metodologie di intervento.
    Può essere scaricato gratuitamente dal sito dell’Istituto degli Innocenti: http://www.commissioneadozioni.it/media/34842/415_il%20post%20adozione.pdf
  • Cosmo MP. L’alchimia adottiva, La Meridiana, 2011 Un libro che racconta le esperienze di alcuni operatori del settore. “Entrare in contatto con la diversità, con l’altro da sé consente di godere della continua scoperta che c’è qualcos’altro da conoscere, da scoprire, che può meravigliarci e farci crescere o, al contrario, farci molta paura e, quindi, bloccarci
  • Di Sauro Rosario, Marchegiani Francesca. L’adozione, le radici dell’appartenenza. Aracne Editore, 2008. Libro scritto per operatori, descrive lo sviluppo psicologico tradizionale e quello specifico del bambino adottivo dall’infanzia all’adolescenza, le aspettative del bambino adottato e i fattori protettivi dell’adozione.
  • Fabrocini C, Niro M, Pavese I. Primi passi nell’adozione. Incontro con il bambino nel Paese d’origine. Erickson Editore , 2008. Si rivolge agli operatori e ai genitori,  e tratta del primo incontro con il figlio, nel Paese di origine. Ricco di spunti e di schede che spiegano le problematiche che i genitori possono incontrare e suggerimenti su come intervenire e relazionarsi con lui nel modo più efficace.
  • Fontani Susanna. Il mio bambino africano. Storia di un’adozione. Ed Effatà 2009. Storia vera di una adozione
  • Genni Miliotti A. Ci vuole un paese: adozione e ricerca delle origini. Testimonianze e strumenti per un viaggio possibile. Franco Angeli, 2011. Uno strumento per chi, operatori o genitori, accompagnano i ragazzi adottati in questo percorso di ricerca del proprio passato.
  • Giorgi Simona. L’aeroporto delle cicogne. Creare e condurre gruppi di genitori adottivi Ed Maggi Editore, 2008. Libro destinato agli operatori del settore, che spiega e offre utili consigli per chi conduce gruppi per genitori adottivi, fin dai primi momenti di costituzione del gruppo.
  • Ianigro R.E. Nei paesi dell’adozione. Edizioni Mammeonline. 2006 Contiene le schede della maggior parte dei paesi interessati all’adozione internazionali, con la situazione economica del paese, le cause dell’abbandono, la situazione dell’infanzia abbandonata, e racconti di viaggio di genitori adottivi che descrivono la loro esperienza nel paese.
  • Majocchi L. Ho adottato mamma e papà. Storie di adozione Internazionale, Centro Studi Erickson, 2010. Il libro vuole dimostrare, attraverso i racconti di  che non basta “avere tanto amore da dare” per dare risposta ai bisogni di un bambino adottivo, ma che i genitori devono fare un percorso di maturazione e di crescita per permettere lo sviluppo di un buon legame di attaccamento da parte del figlio nei loro confronti.
  • Marasco E. La memoria impossibile. Ed. TEA, 2008 Scritto dalla mamma adottiva di due bambini Etiopi, che racconta nel libro i ricordi dei figli, mano a mano nel corso della vita, da loro dimenticati.
  • Moretti Paolo. La cicogna che sconfisse l’aviaria. Ed Infinito, 2008 L’autore, un giornalista, anche papà adottivo, racconta la sua esperienza e nello stesso tempo offre suggerimenti a chi sta per compiere il suo stesso percorso.
  • Politano Franco. Cronaca di un’adozione: una coppia e… gli altri. Ed San Paolo, 2011. Un romanzo che racconta la storia di un’adozione.
  • Poma Elena. Aspettando Andrea. Storia di un bambino venuto da lontano. San Paolo Editore, 2008 Diario di un’adozione di un bambino russo.
  • Rizzo Grazia. L’adozione di un bambino straniero. Una ricerca sulla socializzazione preventiva. Rubettino Editore, 2009 Il libro racconta l’esperienza dell’autrice e di altre coppie adottive,  sul significato dell’adozione, che è quello di accompagnare il figlio a continuare la sua storia personale, in un altra famiglia e in un altro contesto di vita.
  • Roll C. Alla mia bambina dagli occhi a mandorlaLa tenace storia di un’adozione, Edizioni Paoline, 2008. Scritto dalla mamma adottiva di una bambina vietnamita e a lei dedicata, racconta la storia del percorso effettuato dalla famiglia, sin dai primi passi compiuti per ottenere l’idoneità, fino all’arrivo in Vietnam.
  • Selini F. Il padre sospeso. Casa Editrice Mammeonline, 2008 Il racconto emozionante del viaggio fatto da un padre per incontrare la figlia.
  • Sivieri M.T. Ho attraversato l’oceano, Ed. CLEUP 2010. Un romanzo, che racconta la storia di Juan, ragazzo Colombiano adottato, che torna in Colombia per ritrovare le sue origini. Un viaggio interiore e concreto, dove il vissuto del ragazzo si intreccia alle descrizioni del paese e della sua cultura.
  • Sogaro Linda. Controcorrente. Dall’abbandono e un’adozione felice: una sedicenne racconta, Armando Editore 2010. Romanzo molto coinvolgente, scritto da una studentessa di liceo che racconta la sua storia, descrivendo come da un abbandono, un’adozione fallita e una riuscita, si possa ritrovare la serenità e la pienezza di una vita felice.
  • Strocchio Paola. Appunti di viaggio. Come siamo diventati genitori di un bambino nato a 10000 km da noi. Ed Bradipolibri, 2008. Il diario di un’adozione di un bambino cambogiano.
  • Toselli Monica. Adottare un figlio, Giunti Demetra Editore. 2008. Una “guida per genitori” che vogliono intraprendere questo percorso, dal momento della decisione a quando il bambino entra in famiglia.
  • Vadilonga F (a cura di). Curare l’adozione. Modelli di presa in carico dei percorsi adottivi. Cortina Raffaello. 2010 Un libro destinato principalmente agli operatori del settore. Gli autori presentano un modello d’intervento delle famiglie adottive, già da loro ampiamente sperimentato,  basato sulla teoria dell’attaccamento. Sostengono che occorre aiutare il bambino a creare un solido legame di attaccamento e a modificare di conseguenza i suoi schemi mentali.

A proposito dell'autore

Mariangela Corrias
Mariangela Corrias, nata a Milano, psicologa, formatrice, esperta in psicologia dell’età evolutiva, ha lavorato per quasi dieci anni per un Ente Autorizzato, è mamma biologica di due figli. Sito:mariangelacorrias.wordpress.com