Miniprontuario farmaceutico

 

Morbillo un killer dei bambini (CC BY-SA 2.0) by Julien Harneis

State per partire alla volta di un paese in via di sviluppo per andare a prendere il vostro bambino/a…. in valigia tra le tante cose che porterete per voi e per lui/lei, non potete lasciare a casa qualche farmaco di pronta utilità:

1. Antipiretico: a disposizione in età pediatrica, ci sono il paracetamolo e l’ibuprofene, ovviamente dosaggio e formulazione sono vincolati dal peso. Ricordiamoci soltanto che la formulazione in supposta (molto pratica perchè di rapida assimilazione, poco si presta se siete diretti in paesi caldi, in quanto va conservata in frigorifero).

2. Antibiotico: un farmaco ad ampio spettro utile per le infezioni delle alte vie respiratorie (otiti, tonsilliti, bronchiti…).

3. Fermenti lattici: a disposizione in commercio ne esistono di vari tipi e formulazioni (gocce, fialidi, bustine).

4. Antidiarroico: utile solo per soggetti con età superiore a 12 anni.

5. Antiemetico (domperidone): supposte (con il limite dei paesi caldi), o sciroppo. La posologia è sempre da calcolare in base al peso del bambino.

6. Prodotti contro la scabbia: creme a base di benzoato di benzile (B-B crema).

7. Prodotti antipediculosi: shampoo e/o schiume specifiche.

8. Disinfettanti per la cute (ferite e tagli superficiali).

9. Cerotti di varie misure.

Per qualsiasi altra patologia, prima di somministrare farmaci è meglio sottoporre i bimbi ad una visita medica.

A proposito dell'autore

Sgaramella
Pediatra ospedaliera, con plurime esperienze di assistenza sanitaria in paesi in via di sviluppo (Sry-Lanka, Brasile, Colombia, Haiti, Mozambico, Uganda)