Lettera di Giulia

Print Friendly

In occasione della festa del papà lanciamo la nuova edizione del Festival delle Lettere 2018 con questa lettera delle scorse edizioni indirizzata dall’autrice al proprio padre. 

La nostra categoria fuori concorso “Lettera di un’adozione”, quest’anno concorrerà al tema del Festival: Lettera a chi ha cambiato la mia storia. Per tutte le informazioni e per scaricare il bando di partecipazione  www.festivaldellelettere.it

Aspettiamo con entusiasmo le vostre lettere!

 

“Papà, tu mi ha dato Amore e mi hai insegnato che ciò non prescinde da nulla.

Amore è universalismo.

Tocco le tue mani, vedo il tuo volto, ti guardo nel viso; non mi riconosco.

Ti riconosco però nei piccoli gesti che dai, negli insegnamenti, nel bacio della mezzanotte che non mi fa sentire solo.

Non sono nato da te, ma sono copia tua, sono la vita che mi trasmetti ogni giorno.

Non sono i tuoi occhi, ma ho preso da loro il modo di guardare il mondo.

Tu sei mio padre, perché mi hai coltivato, mi hai aiutato a crescere ed a reinventarmi.

 

Sei mio padre perché mi hai amato.

A me basta così”.

 

Giulia Guerriero

A proposito dell'autore

ITALIAADOZIONI
Redazione