Adottiamoci – un’attesa che diventa spettacolo

Frame tratto da un video dello spettacolo "Adottiamoci" dell'A.S.D. DANCING FREE STAR di Pozzallo (tutti i diritti riservati)

Proponiamo in apertura di questo nuovo anno insieme, una esperienza miliare di una coppia, anzi di una famiglia oramai- che nel donare agli altri in un modo davvero creativo il proprio vissuto, ha ricevuto in cambio un dono immenso: il significato intimo dell’attesa adottiva. 

 

La scelta di adottare non è arrivata di getto, ma è stata ponderata. La decisione di adottare è il risultato di un crescente interesse verso quel mondo fatto di bambini che aspettano di diventare figli e di coppie alla ricerca di coloro che li renderanno genitori, i loro figli del cuore, figli dell’anima, figli di un amore senza limiti.

Il desiderio di sapere quanto più ci era possibile su questa realtà, determina dunque l’attenta ricerca di video, libri e documentazioni, i quali ci fanno man mano captare la profondità di ogni singola tappa dell’adozione. Capiamo che non esistono figli non voluti, ma solo famiglie non ancora ritrovate e, realizziamo, che purtroppo in molti ancora ignorano questa magica quanto difficile realtà, che si cela dietro il mondo dell’adozione.

Ed ecco che arriva l’idea di creare uno show dance incentrato sulla tematica adottiva con una coreografia diretta da due grandi professionisti della danza: Martina Nadalini e Roberto Carrozzino.

L’idea è quella di far percorrere al pubblico attraverso la danza ogni singola tappa adottiva, partendo dall’abbandono, letto in chiave positiva, fino ad arrivare alla ricerca delle origini. La partecipazione al corso di formazione preadottivo, realizzato dai servizi sociali territoriali ha contribuito alla nostra preparazione sull’argomento, insieme ai video di testimonianze di adozione internazionale e alla lettura di diversi libri sul tema.
Lo show “Adottiamoci” ci ha permesso di impiegare il tempo dell’attesa in un’accurata documentazione sull’argomento per poter essere i migliori genitori di cuore possibili e ci ha inoltre dato modo di preparare l’ambiente in cui nostra figlia sarebbe arrivata. Lo show è per noi un ricordo tangibile delle emozioni del momento in cui il nostro cuore si è meravigliosamente aperto verso l’adozione.

Lo conserveremo con cura come segno indelebile dei nostri primi passi verso nostra figlia.

Emanuele e Giusy

 

link allo spettacolo completo

Print Friendly

A proposito dell'autore

ITALIAADOZIONI
Redazione